Telefono Azienda Traslochi Bologna

Preventivo Traslochi BolognaTraslochi Case - Traslochi Uffici - Montaggio Mobili - Deposito Mobili - Trasporti e Traslochi Mobili

Consigli per scegliere il miglior abbonamento alla fibra ottica quando traslochi

Consigli per scegliere il miglior abbonamento alla fibra ottica quando traslochi

Se stai organizzando un trasloco dovrai anche pensare, fra le altre cose, alle tue utenze domestiche. Dovrai disattivare i vecchi contratti e attivarne di nuovi. E ovviamente dovrai cercarne uno anche per il collegamento a internet, che ormai è diventato un bene a cui non si può rinunciare. Potresti quindi pensare di sottoscrivere un contratto per avere internet veloce con la fibra ottica.

Ma come orientarsi nella giungla di offerte e scegliere la migliore? Non preoccuparti, ti aiutiamo noi. Infatti in questo articolo ti aiuteremo a muovere i primi passi per scegliere la tua nuova offerta internet.

Come scegliere la migliore offerta fibra ottica per la tua casa

Se sei in procinto di cambiare casa, sicuramente starai scegliendo anche i tuoi nuovi fornitori per l'energia, ma anche per internet. Inoltre, se lavori in smartworking, una connessione veloce è indispensabile. Ecco che potresti voler attivare un contratto per un collegamento con fibra ottica. Ma il problema è come scegliere l'offerta migliore.

Proprio come per il trasloco ti affidi a professionisti, come noi di Traslochi Paolo, che si prendono cura dei tuoi mobili, fai lo stesso anche per questa scelta. Affidati a chi di contratti di telefonia e internet se ne intende. A tal proposito, ti consigliamo di leggere l'articolo sulle offerte fibra ottica di Internet-casa.

FTTH e FTTC: le due sigle chiave per capire le offerte di fibra ottica

Il primo passo da fare quando vuoi trovare un'offerta per internet è sicuramente verificare la copertura nella tua zona. Infatti non tutte le zone della penisola sono coperte dalla fibra ottica: in alcune zone è possibile attivare l'ADSL e in altre neanche quella.

Quando verifichi la copertura, per capire se potrai beneficiare della fibra devi cercare se è presente una di queste due sigle:

  • FTTH
  • e FTTC

Entrambe le sigle hanno a che fare con i cavi usati per collegare le centrali telefoniche agli armadi di smistamento e alle abitazioni. Tutti questi cavi un tempo erano in rame, poi, con l'avvento della banda larga, essi stanno progressivamente lasciando il posto alla fibra ottica. Ma cosa significa tutto ciò e qual è la differenza tra FTTH e FTTC?

Cos'è un'offerta fibra ottica FTTH

La sigla FTTH significa "Fiber To The Home", ossia "Fibra fino a casa". Ciò significa che i cavi che collegano la centrale telefonica all'armadio di smistamento e poi a casa tua sono interamente in fibra ottica. In poche parole, potrai avere un collegamento internet alla massima velocità consentita dalla fibra.

Cosa significa fibra ottica FTTC

FTTC significa "Fiber To The Cabinet" ossia "Fibra fino al cabinato". Questo significa che i cavi dalla centrale all'armadio di smistamento sono in fibra ottica. Ma i cavi che collegano l'armadio a casa tua sono in rame. In questo caso quindi la connessione sarà soggetta a:

  • dispersioni;
  • cali di potenza;
  • sensibilità alle condizioni meteo avverse.

Infine ti consigliamo di consultare la mappa delle reti internet di AGCOM su questa pagina. Qui potrai consultare la mappa e vedere la situazione della copertura internet nella tua zona.

Devi Traslocare?

Contattaci subito per un preventivo gratuito

Devi Traslocare?

Contattaci subito per un preventivo gratuito

News